Gli atti linguistici nel contesto classe

Elvira La Rocca

Resumen


La comunicazione è la capacità di comunicare tra membri della stessa società. L'approccio comunicativo è ora influenzato dalla nuova tecnologia. Grazie a Internet migliaia di informazioni avvengono in tempo reale. La nuova tecnologia ha rivoluzionato il tempo, i modi, la frequenza e l'immediatezza. Un significativo contributo alla comunicazione è stato dato da J. Austin con il suo "Speech Act" e la sua teoria in cui "ogni mezzo è anche un fare". La comunicazione in classe crea una serie di problem solving collettivo. Una scuola ogni comunicazione trasmette l'identità e la posizione sociale di ogni entità generando abilità e conoscenza.


Palabras clave


comunicazione; nuove tecnologie; legge sul linguaggio; internet

Texto completo:

PDF (Italiano)

Referencias


Austin, J.,How do Do Things with Words. Oxford University Press, Oxford – New York 1962, 1975 Trad. di Carla Villata. Ed. Marietti S.p.a Genova.

Brunner, J., 1990 Act of Meaning, Harvard University Press, Cambrige, Ma (trad. it. La riderca del significato. Per una psicologia culturale, Bollati Boringhieri, Torino 1992.)

Giani, A., De Leo, D., Interazione e cultura a scuola sulle ricerche e sul contesto classe. Carrocci 2012.

Goffman, E., La vita quotidiana come rappresentazione, collana < Biblioteca> trad. di Margherita Ciacci, Il Mulino 1968.

Frege, G., leggi fondamentali dell’aritmetica, Ed. Teknos, Roma 1995.




DOI: https://doi.org/10.17060/ijodaep.2016.n1.v2.308 Statistics: Resumen : 650 views. PDF (Italiano) : 568 views.  

Enlaces refback

  • No hay ningún enlace refback.




Copyright (c) 2016 Elvira La Rocca

Licencia de Creative Commons
Este obra está bajo una licencia de Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-SinObraDerivada 4.0 Internacional.

"International Journal of Developmental and Educational Psychology."

Revista Infad de Psicología.

ISSN digital: 2603-5987

ISSN impreso: 0214-9877